VASSILISSA

14 febbraio 2019

Scuola dell’Infanzia Amelia (TR)
ore 10.30

VASSILISSA

fiaba tradizionale russa accompagnata dal violino

narrata da Carla Taglietti

canti e musiche tradizionali da Ucraina, Bulgaria e Croazia

Camminando a nord si arriva in Russia. Là, in una dacia, una casa tutta di legno, vive la piccola Vassilissa. Prima di morire sua madre le dona una bambola: “Abbi cura di lei e nutrila quando ha fame”, le dice. Quella bambola è tale e quale a Vassilissa, ha la sua stessa gonna gialla, il fazzoletto verde e gli stivaletti rossi…Da qui inizia il viaggio di Vassilissa alla ricerca del fuoco: deve raggiungere la casa della strega Baba Jaga, l’unica che lo possiede. Quello di Vassilissa è un viaggio di iniziazione. La piccola all’inizio possiede soltanto il coraggio, ma con il procedere della storia e grazie all’aiuto della sua bambola (il suo alter-ego) matura la saggezza necessaria a riportare il fuoco nella sua casa… 

 

Comments are closed.